Lei è Giusi. Se non volete vederla andare in ansia, non chiedetele mai “Cosa vuoi fare da grande?”. Non lo sapeva a 10 anni, e tuttora le risulta impossibile rispondere. Perché? Perché si appassiona tanto di arte quanto di astronomia, di politica, storia, informatica, letteratura e teatro. Prima di conoscere Emilie Wapnick e la “multipotenzialità”, pensava che avere troppi interessi fosse un ostacolo; ora li segue e li cavalca tutti, e con lei anche tu farai meravigliosi voli pindarici dentro e fuori la lingua italiana.